Progetti conclusi

PROGETTI CONCLUSI

PROGETTO SANIBONA MACABUZELA FOUNDATION
Area di intervento: Macabuzela, Sudafrica
 
Partner locale: Sanibona Macabuzela Foundation
 
Contesto: scuola elementare Nompondo Primary School 
 
Obiettivo: Lo sport come strumento educativo per apprendere il lavoro di base e la disciplina. Per questo abbiamo contribuito all'acquisto delle attrezzature sportive per la Primary School Nompondo. La scuola, infatti, ha una squadra di calcio che sta iniziando a partecipare ai campionati locali, ma non aveva i fondi per acquistare le uniformi. 
 
 
 
PROGETTO KURDISTAN
Area di intervento: Sulaymanya, città del governatorato del Kurdistan iracheno
 
Partner locali: Comunità Monastica di Deir Mar yam Al Adhraa
 
Partner italiani: Associazione Realmonte Onlus,Associazione Amici di Deir Mar Musa, RiRes - Università Cattolica del Sacro Cuore (supervisione scientifica)
 
Contesto: dal 2014 la città di Sulemanyah ha accolto profughi appartenenti a minoranze cristiane e yazide sfollati da Mosul e da paesi della Piana di Ninive occupati dall’Isis. Ora che i combattimenti sono terminati essi aspirano a ritornare alle loro case che però ritrovano distrutte o occupate
 
Obiettivo: il progetto di emergenza umanitaria si concentra sulla scuola e i «tutori di resilienza» al fine di prepararli ad aiutare i soggetti più vulnerabili ad affrontare le difficoltà.
L’intervento formativo è rivolto ad educatori ed operatori locali al fine di attivare metodologie già utilizzate in contesti colpiti da conflitti e nei campi profughi libici, giordani e irakeni:
 
·   i tutori di resilienza imparano a sostenere i minori e le loro famiglie in un processo di riappropriazione di una minima normalità di vita a seguito di un progressivo recupero dalle esperienze traumatiche causate dalla guerra;
·   attraverso attività ludico-espressive aiutano i bambini a trovare risposte al dilemma su come far fronte alla precarietà dovuta allo sfollamento e alla guerra;
·   formazione di personale docente e psico-socio- educativo che opera nelle organizzazioni umanitarie e nelle parrocchie per la promozione del benessere psico-fisico dei bambini e dei giovani e la stabilizzazione della comunità cristiana nei territori irakeni;
·    attenzione particolare sarà data al tema dell’intercultura, dialogo interreligioso e alla convivenza pacifica;
 ·   sostegno economico per l’acquisto dell’autobus che accompagna nella scuola governativa cittadina i numerosi bambini delle 10 famiglie sfollate da Mosul nel Monastero Deir Maryam al-Adhra che in caso contrario non potrebbero frequentare.
 
 
 
 
 
 
 
PROGETTO SIRIA: IN AIUTO DELL’ASILO DI QALANUM

 
Area di intervento: distretto di Homs, Hamah, Nebek, a nord di Damasco (Siria)
 
Partner italiani: Fondazione CariploUniversità Cattolica di Milano, Hope Onlus, Associazione Francesco Realmonte Onlus, Associazione Amici di Deir Mar Musa
 
Partner locali:  Comunità monastica di Deir Mar Musa
 
Obiettivo: lavori di riqualificazione dell’asilo di Nebek fortemente danneggiato dall’inizio del conflitto siriano e la formazione del personale docente ed educativo.
 
Dall’inizio della guerra siriana la comunità monastica Deir Mar Musa sta portando soccorso e sostegno alla popolazione colpita dal conflitto e non fuggita all’estero. L’asilo di Nebek che gestiscono dall’inizio del conflitto nel 2011 non ha mai smesso di accogliere i bambini appartenenti alle diverse confessioni religiose e ai diversi gruppi etnici diventando un luogo speciale che educa e vive nella convivenza.
 
Le condizioni dei locali adibiti all'asilo, danneggiati dai bombardamenti, necessitavano un intervento urgente di riqualificazione e di adeguati arredi per poter avviare l’anno scolastico.

Il progetto si propone di sostenere i minori e le loro famiglie in un processo di riappropriazione di una minima normalità di vita a seguito di un progressivo recupero dalle esperienze traumatiche causate dalla guerra. 

 

La prima parte del progetto si è conclusa lo scorso giugno 2017: grazie al vostro contributo abbiamo cofinanziato la ricostruzione dell'asilo, abbiamo acquistato un pulmino per accompagnare i bambini a scuola e abbiamo formato, dal punto di vista didattico e psicologico, i docenti che supportano genitori e bambini martoriati dal conflitto.
  
  
 
   

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE E PREVENZIONE NELLE SCUOLE 

Area d'intervento: 100 scuole primarie e secondarie nel distretto di Khammam, Telangana (India)
 
Partner locale: diocesi di Khammam

Obiettivo: Il progetto AIDS intende sostenere e diffondere una campagna di sensibilizzazione e prevenzione in tema di AIDS  coinvolgendo 10.000 persone tra studenti e insegnanti, al fine di promuovere la partecipazione attiva al cambiamento da parte di tutti i soggetti, inclusa la comunità locale.

Terminato il primo biennio del progetto a febbraio 2013.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno contributo alla sua realizzazione.

volantino - brochure 

relazione finale e news

 pdf - Gallery

LA FABBRICA DEL TALENTO

Area di intervento: Hanamkonda, distretto di Warangal, Telangana (India)

Partner locali: Mallikamba Institute e University of Hyderabad

Partner italiani: Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (competenze e formazione) e Fondazione Child Priority (finanziatore)

Terminata realizzazione progetto marzo 2013 grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla sua realizzazione.

Uno dei problemi dell’India, in particolare degli stati più poveri tra cui l'attuale Telangana, è rappresentato dalla salute psico-fisica degli orfani e dei portatori di handicap ricoverati in istituti. Importante sapere che in India i portatori di handicap sono relegati ai margini della società. Gli istituti rappresentano, dunque, l’unica possibilità per poter sopravvivere ed essere accolti come persone. Per tale ragione School for Children ha inteso rivolgere la propria attenzione al Mallikamba Institute che, ad oggi, ospita 169 bambini e adolescenti con handicap fisici e/o mentali medio-gravi.

volantino - brochure -

relazione finale progetto 

fabbrica del talentofabbrica del talento

 

REMEDIAL SCHOOL PER BAMBINI TRIBALI 

Area di intervento: Eddula Bayyaram distretto di Khammam, Telangana (India)

Partner locali:  Diocesan Charitable trust, Khammam 

Obiettivo: costruire due edifici di due piani, per un totale di 1600 mq, destinati ad ospitare 400 bambini

Pogetto concluso: inaugurato il 22.03.06 il primo edificio su due piani con aule, dormitori, bagni e cucina.

Progetti conclusi 2

SFC School for Children - Progetti conclusi

School For Children
Via Cosenz, 35
20158 Milano

Tel: +39 02 39325823
invia mail
sfc 5x1000

Conto Corrente Bancario 55555 intestato a:
SFC SCHOOL FOR CHILDREN ONLUS
Credito Valtellinese, Agenzia nr. 1 di Como
ABI 05216 CAB 10901 Cin H
Bic Swift BPCV IT 2 S COM
Iban IT13H0521610901000000055555

Conto corrente postale 65705584 intestato a:
Sfc School for children

5 per mille: codice fiscale 97402630152

dona subito